sabato 7 febbraio 2015

Forllini al cocco senza uova

Ciao cookers!

Febbraio è il mese dei dolci per eccellenza, quindi vi prometto che in questi giorni mi dedicherò ai dolci e a tutte le squisite bontà che ci serba questo periodo tra Carnevale e San Valentino.

La prima ricetta che vi lascio è questa: dei biscottini, che ho chiammato "frollini" per via dell'impasto, al cocco realizzati senza uova, per sfatare il mito che chi è intollerante o allergico a questo particolare alimento non possa godersi i dolci casalinghi. 

L'impasto è molto facile da realizzare, e io stessa mi sono concessa questa breve distrazione durante lo studio (una piccola pausa non può certo far male, no?).

Nella speranza di risentirci presto (sicuramente per il prossimo week end combinerò qualcosa di scoppiettante), vi lascio la mia ricetta.

INGREDIENTI
  • 80g di Philadelphia
  • 40g di cocco grattuggiato
  • 40g di farina integrale
  • 30g di zucchero semolato
PROCEDIMENTO
Setacciate la farina e impastatela con il resto degli ingredienti: l'impasto risultante deve essere bello compatto, burroso e amalgamato, per evitare che durante la stesura si creino dei fastidiosissimi buchi. Una volta creata la vostra pallina di impasto, copritela con la pellicola, e mettetela in forno per un'ora e trenta minuti.
Stendete la pasta tra due pezzi di carta forno (questo suggerimento è valido per tutti, ma soprattutto per chi ha fretta e non ha poi il tempo o la voglia di lavare il mattarello e il tagliere. Nel rispetto della filosofia anti-spreco, riutilizzate la carta da forno usata: io l'ho messa poi sulla teglia per cuocere i biscotti in forno.), e create delle forme che più vi piacciono. Io mi sono accorta di aver comprato dei coni di alluminio, e non averli mai usati, quindi li ho inaugurati creando dei cerchi per i miei biscotti. 
Preriscaldate il forno a 180°C e infornate per 20-25 minuti a forno ventilato. 
Controllate i biscotti: se saranno ancora umindi e molli, spegnete il forno e lasciateli dentro al caldo finchè non saranno duri e l'umidità sarà evaporata.






Queste dosi valgono 19 punti.

Sono davvero sfiziosi: uno tira l'altro. Ma non mangiateli tutti!

:*

10 commenti:

  1. Sfiziosissimi e un ottima scusa x fare pausa dallo studio ^_*
    Aspetto il tuo we scoppiettante e nel frattempo ti auguro una felice serata <3

    RispondiElimina
  2. Bella Chiara! Scusami, è tanto che non passo a trovarti... ma ho avuto un periodo turbolento ultimamente.. questi frollini sono belli, buoni e semplici..devono essere profumatissimi... sempre originale tu!
    Ti bacio e a prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale. È mancata la tua presenza, ma spero nulla di grave!
      Un bacio enorme, a prestissimo.
      :*

      Elimina
  3. Mmmmmmmh che faaaaaaaaame!!!!!!!!
    Voragine al posto dello stomaco....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah grazie Greta, te li spediscoooo :*

      Elimina
  4. Ma certo che ci vuole qualche pausa durante lo studio! Se poi occupi il tempo a fare questi dolcetti sfiziosissimi è anche meglio! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, ci volevano proprio! Peccato siano finiti, ormai.

      ;)

      Elimina
  5. ciao Chiara, ho una grande passione per il cocco, ho fatto non so quanti biscottini per l'abbecedario mondiale, li adoro, proverò anche i tuoi...

    RispondiElimina